News

Premier League, Eriksen segna e affonda il Chelsea. Il City resta in vetta

LIVERPOOL (Inghilterra) – Ad Anfield Road la 31esima giornata di Premier League si apre con la fondamentale vittoria di misura del Liverpool sul Watford per 2-0. Gli uomini di Jurgen Klopp sbloccano la gara al 22′ con il gol firmato da Diogo Jota, che sul cross di Joe Gomez riesce a liberarsi per il colpo di testa anticipando l’uscita del portiere giallonero Benjamin Foster. Il portoghese, arrivato a 14 centri in questo campionato, sfiora anche la doppietta al 38′ con una bella azione individuale e al 59′ con un altro stacco aereo che si spegne di un soffio sopra la traversa. Solo un paio di minuti prima, al 57′, la formazione ospite aveva avuto la grande opportunità per il pareggio sui piedi di Joao Pedro, troppo impreciso da distanza ravvicinata. All’89’, dopo una gara ben più complessa del previsto, i ‘Reds’ trovano anche il raddoppio su calcio di rigore con Fabinho. Il Liverpool sale così a quota 72 punti, mentre il Watford rimane ancorato al 18esimo posto con 22 punti.

Liverpool-Watford 2-0, tabellino e statistiche

Premier League, la classifica

Il Manchester City vince e torna in testa

Il Manchester City risponde al successo casalingo del Liverpool e firma il controsorpasso sui ‘Reds’ tornando in testa alla classifica. In trasferta al Turf Moor, contro il Burnley di Sean Dyche, gli uomini di Pep Guardiola vincono 2-0 archiviando la pratica già durante la prima mezz’ora di gioco: al 5′ è Kevin De Bruyne a siglare la rete del vantaggio con un chirurgico tiro all’angolino, dopo uno scambio in area di rigore con Sterling, mentre il raddoppio arriva al 25′ con la firma di Ilkay Gundogan. Il City sale dunque a 73 punti, a +1 dalla squadra di Klopp, mentre il Burnley resta al 19esimo posto – in piena zona rossa – a quota 21.

Burnley-Manchester City 0-2, tabellino e statistiche

Il Chelsea cade in casa contro il Brentford

A Stamford Bridge il Chelsea di Thomas Tuchel cade 4-1 contro il Brentford. Gli uomini di Thomas Frank, dopo il vantaggio dei padroni di casa, siglato da Antonio Rudiger al 48′, riescono a ribaltare il risultato segnando 3 gol in appena 10′ di gioco: il pareggio al 50′ porta la firma di Janelt, mentre al 54′ arriva la rete del vantaggio di Christian Eriksen. Al 60′ arriva anche la doppietta personale di Janelt. All’87’ c’è spazio addirittura per il 4-1 di Yoane Wissa. I biancorossi salgono così al 14esimo posto in classifica con 33 punti, mentre i ‘Blues’ rimangono terzi a quota 59, con l’Arsenal (4°) che potrebbe pericolosamente avvicinarsi in caso di successo domani a Selhurst Park contro il Crystal Palace.

Guarda la gallery

Eriksen, che gioia: torna al gol in Nazionale 9 mesi dopo il malore

Chelsea-Brentford 1-4, tabellino e statistiche

Solo un pari tra United e Leicester

Si ferma il Manchester United che dopo la vittoria contro il Tottenham nell’ultimo turno non va oltre l’1-1 con il Leicester in casa. All’Old Trafford, senza Ronaldo in campo, a sbloccare la partita sono gli ospiti con Iheanacho che sfrutta l’assist di Maddison e porta la sua squadra in vantaggio al 63′. Al 66′ risponde Fred che approfitta di un rimbalzo per firmare il gol del pareggio. Paura per i Red Devils con Maddison che trova il gol all’81: l’arbitro però annulla tutto perché l’azione era partita da un fallo in attacco. Solo un punto per Rangnick che si porta a quota 51 e aggancia il Tottenham (con un partita in meno) e si porta a -3 dall’Arsenal (con due partite in meno) che occupa il quarto posto. 

Manchester United-Leicester, tabellino e statistiche

Il Wolverhampton batte l’Aston Villa

Vittoria importante per il Wolverhampton, che si impone per 2-1 in casa contro l’Aston Villa di Steven Gerrard. Apre le marcature Jonny Castro al 7′, mentre il raddoppio arriva con l’autorete dell’ex interista Ashley Young al 36′. All’86’ gli ospiti accorciano le distanze con il gol su rigore di Watkins, ma non basta per acciuffare il pareggio. In attesa del West Ham, impegnato domani pomeriggio contro l’Everton, gli uomini di Bruno Lage salgono al settimo posto in campionato con 49 punti, mentre i ‘Villans’ sono noni a quota 36.

Wolverhampton-Aston Villa 2-1, tabellino e statistiche

Il Leeds pareggia col Southampton, 0-0 tra Brighton e Norwich

Il Leeds dopo i successi contro Norwich e Wolverhampton non riesce a conquistare la sua terza vittoria consecutiva in campionato. Tra le mura amiche di Elland Road la squadra di Marsch va in vantaggio contro il Southampton con la rete di Harrison al 29′. I ‘Saints’ però riescono a trovare il gol dell’1-1 con Ward-Prowse al 49′. I padroni di casa rimangono dunque 16esimi a quota 30, mentre gli ospiti mantengono l’11esima posizione con 36 punti. Finisce 0-0 invece la sfida tra Brighton e Norwich, con la formazione ospite che resta all’ultimo posto in classifica con appena 18 punti.

Leeds United-Southampton 1-1, tabellino e statistiche

Brighton-Norwich 0-0, tabellino e statistiche

Reference-corrieredellosport.it

About the author

admin

Pioneer Jury is a qualified writer and a blogger, who loves to dabble with and write about technology. While focusing on and writing on tech topics, his varied skills and experience enable him to write on any topic related to tech which may interest him. [email protected]

Add Comment

Click here to post a comment