News

Liverpool-Inter, la giornata in diretta

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LIVERPOOL (4-3-3): 1 Alisson; 66 Alexander-Arnold, 32 Matip, 4 Van Dijk, 26 Robertson; 17 Jones, 3 Fabinho, 6 Thiago Alcantara; 11 Salah, 20 Diogo Jota, 10 Mané.
A disposizione: 13 Adrian, 62 Kelleher, 7 Milner, 8 Keita, 12 Gomez, 14 Henderson, 15 Oxlade-Chamberlain, 18 Minamino, 21 Tsimikas, 23 Diaz, 27 Origi, 67 Elliott.
Allenatore: Jürgen Klopp.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 22 Vidal, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro, 7 Sanchez.
A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 9 Dzeko, 13 Ranocchia, 18 Gosens, 19 Correa, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 88 Caicedo.
Allenatore: Simone Inzaghi.

CHAMPIONS LEAGUE, ALL’ANDATA LA VITTORIA DEI REDS

L’Inter affronta il Liverpool ad Anfield nel ritorno degli ottavi di Champions League. All’andata a San Siro vittoria dei Reds per 2-0 con i gol di Firmino e Salah. 

ABOLITA LA REGOLA DEI GOL IN TRASFERTA

C’è una novità nella 67esima edizione della massima competizione europea per club: la regola dei gol in trasferta è stata abolita quindi le partite in parità dopo 180 minuti andranno ai supplementari, indipendentemente dal numero dei gol segnati dalle squadre in trasferta nelle rispettive partite. Se il risultato permane in parità dopo i tempi regolamentari, si andrà ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

L’Inter dunque per passare il turno avrà bisogno di una vittoria con tre gol di scarto, un ipotetico 1-3 porterà la sfida ai supplementari.

NERAZZURRI IN CAMPO CON IL THIRD KIT

L’Inter di Simone Inzaghi scenderà in campo ad Anfield indossando il Third Kit.

La maglia è in vendita sullo Store Online ufficiale

INTER SENZA BARELLA

Non ci sarà Nicolò Barella: il centrocampista sarà assente, come nella sfida di andata, in quanto dovrà scontare la seconda giornata di squalifica dopo l’espulsione rimediata contro il Real Madrid nell’ultima giornata del girone. Sarà l’unica defezione per l’Inter, che – come annunciato da Inzaghi – ha recuperato Ivan Perisic.

QUI LIVERPOOL: LA SITUAZIONE

Tre dubbi per Klopp, che si avvicina alla partita di Champions League valutando la situazione di Thiago, Firmino e Matip. Tutti e tre sono tornati ad allenarsi domenica, ma le loro condizioni saranno valutate a ridosso della sfida di Anfield. Thiago ha saltato gli ultimi tre impegni del Liverpool a causa di un problema muscolare al bicipite femorale, mentre Firmino è out dalla sfida di andata giocata a San Siro. Se per il primo Klopp ha mostrato ottimismo in conferenza stampa, è andato più cauto sull’utilizzo dell’attaccante brasiliano. A disposizione Matip, rimasto fuori solo nell’ultima sfida di campionato.

La formazione del Liverpool sabato contro West Ham (vittoria per 1-0): Alisson; Alexander-Arnold, Konate, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Keita; Salah, Diaz, Mane.

KLOPP: “L’INTER DI INZAGHI GIOCA BENISSIMO”

Jürgen Klopp, alla vigilia della sfida, ha raccontato tutta la sua ammirazione per la formazione nerazzurra: “Venerdì eravamo in ritiro in hotel e abbiamo guardato tutti assieme Inter-Salernitana. Non ho trovato molti punti deboli nella squadra nerazzurra, hanno giocatori di qualità in ogni reparto e hanno una super organizzazione, con un piano di gara molto chiaro. Mi piace molto guardare l’Inter, è una squadra divertente. Non è molto divertente da affrontare perché è molto forte”

“La gara di andata è stata molto dura, probabilmente la più dura per noi in tutta la stagione. La loro aggressività e la loro proposta è stata continua, noi siamo stati bravi a difenderci e poi a vincere. Il 2-0 conta poco, siamo solo a metà”.

CALHANOGLU A UEFA.TV

“L’Inter è una squadra molto forte, il club mi ha parlato di obiettivi e ho capito che volevamo le stesse cose. Mi piace giocare per la squadra e contribuire sia alla fase offensiva che a quella difensiva. Mi sento forte mentalmente. I tiri piazzati sono molto efficaci, lavoro duramente perché possano diventare un vantaggio per la squadra”.

LIVERPOOL-INTER IN TV: DOVE VEDERLA

Liverpool-Inter si disputerà martedì 8 marzo alle ore 21 e verrà trasmessa in diretta su Canale 5 e su Sky Sport (252 del satellite e 484 del digitale terrestre), Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite).

Sarà possibile seguire la partita anche in diretta streaming con Sky Go su pc, notebook e su smartphone e tablet. Match online anche su Now TV. Su Infinity la possibilità di seguirla attraverso l’app dedicata o su mediasetplay.mediaset.it/

L’ARBITRO DEL MATCH

Arbitro: Antonio Matheu Lahoz (ESP).
Assistenti: Roberto del Palomar, Pau Cebrián Devís (ESP).
Quarto Uomo: Ricardo de Burgos (ESP).
VAR: Juan Martínez Munuera (ESP).
Assistente VAR: Guillermo Cuadra Fernández (ESP).



Reference-www.inter.it

About the author

admin

Pioneer Jury is a qualified writer and a blogger, who loves to dabble with and write about technology. While focusing on and writing on tech topics, his varied skills and experience enable him to write on any topic related to tech which may interest him. [email protected]

Add Comment

Click here to post a comment