News

LIVE Slovenia-Italia 28-21 pallamano, Qualificazioni Mondiali 2023 in DIRETTA: finisce qui, azzurri eliminati

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

16.06 Finisce qui, sul 28-21 e si spengono le speranze azzurre. Grazie per aver seguito la sfida con la DIRETTA Live di OA Sport, da noi l’augurio di un buon proseguimento di giornata.

60′ Cingesar mette la ciliegina sulla torta, D’Antino chiude i conti.

59′ Sbaglia Mengon, palo. Ormai si attende solo il fischio finale.

58′ Continua a segnare la Slovenia, Kodrin sigla il 27-20.

56′ Skube entra e segna. Di Parisini il 25-19.

55′ Altro errore per l’italo-francese.

54′ Oppedisano sbaglia dai sette metri, ora diventa difficile.

53′ Segna anche Vlah, l’Italia fatica.

52′ Settimo gol di Bombac, risponde Mengon. 22-17.

51′ Gran giocata di Marrochi, 21-16.

50′ Altra magia di Bombac, 21-15.

49′ Bronzo torna e segna, 20-15!

48′ Novak trasforma dai sette metri, 19-14.

47′ Ancora Italia! 18-14!

45′ Mengon tiene a galla gli azzurri, 17-13.

43′ 17-13, allunga la Slovenia.

41′ Cinsegar non sbaglia dall’angolo, 16-12.

40′ C’è spazio per Mengon, 15-12.

39′ EBNER! Para un altro rigore, questa volta proprio a Bombac.

37′ Il pivot della Slovenia è un vero gigante e si fa spazio da solo, risponde Parisini, al sesto centro.

36′ Parisini è il fulcro dell’attacco azzurro, sempre lui segna il 14-10.

34′ Ancora Bombac, questa volta dai sette metri. 14-9.

33′ Altra palla persa, serve un cambio di marcia.

32′ Cehte segna in girella, Parisini commette fallo in attacco.

15.25 Inizia il secondo tempo.

15.09 Finisce il primo tempo. Slovenia avanti 12-9, ma c’è spazio per rimontare.

29′ Ebner para un rigore, non ne approfitta Parisini.

28′ La Slovenia ricorre all’extra player ma si prende un gol a porta vuota.

27′ Gol di Mengon! 12-8 e Italia vicina.

26′ Resta a terra Bronzo, sembra un infortunio serio.

24′ Altro rigore e altro gol per Bronzo, che tiene in vita gli azzurri.

23′ Skube incontenibile nell’uno contro uno, supera il difensore a segna il 12-6.

22′ Mengon si procura un sette metri, Bronzo trasforma.

20′ Gli azzurri sono in grande difficoltà, Skube allunga sull11-5.

19′ Doppia cifra per la Slovenia, a segno Cinsegar.

18′ Altro errore dell’Italia, riparte la Slovenia.

16′ Accorcia Bronzo, 9-5.

15′ Oppedisano entra e sbaglia dai sette metri, dall’altro lato Bombac fa quello che vuole. 9-4.

12′ Parisini risponde subito a Cinsegar, 8-4.

11′ Cehte non fallisce da lontano, 7-3.

10′ Ancora Parisini, 6-3!

9′ Marguc non sbaglia dai sette metri.

8′ Si rifà il pivot azzurro, 5-2.

7′ Sbaglia Parisini, dall’altro lato Marguc piazza il 5-1. È un’altra Slovenia!

6′ MAGIA DI BOMBAC! Un gol assurdo che vale il 4-1.

5′ Accorcia l’Italia, segna Parisini.

3′ Azzurri in difficoltà, Bombac guida il 3-0.

1′ La Slovenia sblocca il punteggio, segna Cehte.

14.30 Pesante assenza tra le fila della Slovenia, non ci sarà Miha Zarabec!

14.28 È ora il momento degli inni nazionali, si parte da quello italiano.

14.25 Non sarà una partita facile. La Slovenia è quasi per caso in questa fase, avendo disputato un Europeo al di sotto delle aspettative, cambiando allenatore e affidando la panchina ad Uros Zorman.

14.20 Gli azzurri ripartiranno dalla convincente prova dell’andata, dove è arrivata una sconfitta di misura che tiene ancora tutto aperto, al cospetto di un’avversaria molto ostica.

14.15 È il giorno della verità. La Nazionale italiana di pallamano maschile torna in campo per affrontare la Slovenia, in palio un posto per il play-off decisivo per i Mondiali 2023.

Amiche ed amici di OA Sport bentornati in una nuova DIRETTA Live testuale, che per l’occasione ci porta a Celje, in Slovenia, dove la Nazionale Italiana di pallamano maschile affronta i padroni di casa nel match di ritorno del primo turno di play-off di qualificazione ai Mondiali 2023.

Si tratta della partita decisiva, con gli azzurri che all’andata hanno espresso un gioco molto efficace, cedendo solamente di misura e lasciando il discorso ancora molto aperto per il passaggio al secondo turno, dove la vincente sfiderà la Serbia.

Un match che si prospetta difficile per la formazione allenata da Riccardo Trillini, che potrà contare sul talento del proprio portiere Domenico Ebner, ma anche sull’intensità mostrata da Andrea Parisini e Marco Mengon, sempre più al centro dei giochi dell’Italia.

Fischio d’inizio alle ore 14.30, buon divertimento.

Foto: FIGH

Reference-www.oasport.it

About the author

admin

Pioneer Jury is a qualified writer and a blogger, who loves to dabble with and write about technology. While focusing on and writing on tech topics, his varied skills and experience enable him to write on any topic related to tech which may interest him. [email protected]

Add Comment

Click here to post a comment