News

La Giornata della Terra in televisione e alla radio: i programmi

Ventiquattro ore per pensare il futuro del nostro Pianeta e cosa fare per salvarlo. Per l’Earth day, la Giornata mondiale della Terra, il 22 aprile la Rai proporrà una programmazione dedicata su radio, tv e web. Su Rai 1 se ne parlerà nei programmi “Uno mattina” e “Oggi è un altro giorno”, su Rai 2 in “Ore 14” e “Detto fatto”, su Rai 3 “Elisir” si occuperà del rapporto tra uomo e animali, “Geo” avrà ospite la attivista e scrittrice Sara Segantin e sabato 23 aprile tornerà sull’argomento all’interno di “Tv talk”.

Tutte le testate giornalistiche radio e tv saranno impegnate a raccontare le manifestazioni e gli eventi legati alla giornata e proporranno approfondimenti a tema ambientale la Tgr sarà impegnata nel racconto del territorio e in particolare la redazione della Puglia parlerà di questa 52esima Giornata della Terra nella rubrica Tgreen e la Tgr Liguria manderà in onda durante la settimana una inchiesta in 5 puntate, con ogni volta un diverso argomento: una simulazione dell’evoluzione del clima nella regione, la ricostruzione dei muretti a secco nelle cinque terre, un progetto europeo di economia circolare sulla filiera del pesce, il monitoraggio dei fumi portuali e la trasformazione green di alcune industrie.

La storia

Marciate, ballate, cantate: è la Giornata della Terra!

di

Paola Rosa Adragna


Rai 5 il 22 aprile proporrà la prima puntata di “animali genitori eccezionali”, una serie che spiega come in Natura ci si occupi dei cuccioli, e “mondi d’acqua”, serie di documentari su fauna e flora acquatica finlandese. A oltre 50 anni dall’istituzione dell’Earth day Rai Storia ricostruirà come si è giunti dedicare una giornata al pianeta e come si è celebrata dal 1970 in poi, mentre rai scuola proporrà due puntate tematiche di “storie di scienza” e “verso il futuro”.

Il portale Rai Cultura metterà a disposizione uno speciale in cui si scoprirà quanti danni faccia la plastica, ma anche come ecoplastiche, funghi e larve mangia plastica si stiano rivelando validi alleati per proteggere gli ecosistemi.

L’evento

Il programma di #OnePeopleOnePlanet, la maratona per l’Earth Day



In diretta esclusiva su Raiplay, invece, dalle 8.30 fino alle 22, una vera maratona multimediale dal titolo “One people One planet”, con contributi video, talk, eventi musicali e culturali promossi da Earth Day italia in collaborazione con la Rai. L’evento si potrà seguire in streaming sul canale Raiplay 2. Online, nella sezione learning, verrà creata una selezione di contenuti tratti da programmi Rai come “Quark Atlante”, “Superquark+”, “Kilimangiaro”, “Sapiens” e “Geo”.

Anche Radio Rai porterà l’attenzione sull’Earth Day: su Radio 1 se ne occuperanno “Moka” con giovanni acquarulo, “Radio Anch’io” con Giorgio Zanchini, “che giorno è” con Francesca Romana Ceci e Massimo Giraldi e “Zapping” con Giancarlo Loquenzi. Su Radio 2, invece, “Non è un paese per giovani” e “La versione delle due” dedicheranno uno spazio alla giornata e Radio 3, infine, darà spazio al tema della salvaguardia del Pianeta nel corso di “Radio 3 Scienza”.

L’intervista

“La mia musica per un’idea sovversiva, un futuro migliore”

di

Ernesto Assante



Anche Sky celebra l’Earth Day con una programmazione interamente dedicata alle tematiche ambientali, ai temi dell’ecologia e della sostenibilità. Dopo essere diventata la prima carbon neutral media company per le emissioni dirette, con la campagna Sky Zero il gruppo si è impegnato a diventare net zero carbon entro il 2030. L’emittente ridurrà di almeno il 50% le emissioni generate dai propri prodotti, dai propri fornitori e dal proprio business, piantando alberi, mangrovie e altre specie vegetali marine per compensare il resto delle emissioni che per ora non si è in grado di eliminare.
 

Dal 22 al 24 aprile Sky Nature, il canale che sin dalla sua nascita è una lente d’ingrandimento proprio sulla salvaguardia dell’ambiente, dedica un intero week-end di programmazione.

“Domani” è il primo film in onda su Sky Nature venerdì 22 aprile alle 21.15 che apre la tre giorni. Cinque capitoli: agricoltura, energia, economia, democrazia, istruzione. In “Domani” si parla di orti urbani e agricoltura sostenibile, di permaculture, di fonti energetiche rinnovabili, di compostaggio, di città come Copenaghen nella quale il 65% dei cittadini non usa l’automobile, di revisione di un modello economico che mira alla crescita indefinita, di monete locali per ecosistemi economici complementari, di leggi della Terra e di diritti umani, di un modello educativo basato su fiducia e tolleranza e collaborazione.

Tra i titoli più attesi anche “Uomo e Terra – Un solo destino”, in onda domenica 24 aprile alle 21.15. Dopo la morte della sorella a causa del cancro, Jennifer Abbot disegna intimi paralleli tra il dolore per la sua perdita e la sofferenza del Pianeta. ll film ci porta in giro per il mondo al cospetto di un pianeta in crisi: dai catastrofici incendi australiani, alla Grande Barriera Corallina morente, fino all’isola di Kiribati, condannata a sparire a causa dell’innalzamento del livello del mare. A Nunatsiavut, in Canada, lo scioglimento dei ghiacci altera permanentemente il paesaggio, mentre nella foresta pluviale amazzonica gli indigeni combattono una battaglia disperata contro le compagnie petrolifere e minerarie.

Nel corso del week-end saranno inoltre riproposti programmi come “Effetto Terra – Guida pratica per terrestri consapevoli”, in cui la testimonial di Sky Nature, Francesca Michielin propone comportamenti virtuosi quotidiani per rispettare il Pianeta. O ancora “Greta Thunberg – Un anno per salvare il mondo”, il viaggio della giovane attivista per testimoniare i cambiamenti dovuti al riscaldamento globale. E infine “Climate Change – Emergenza globale”, il viaggio sconvolgente di Ade Adepitan nei luoghi più colpiti dalla crisi climatica. Spazio come sempre anche a una programmazione spettacolare con contenuti di alta qualità, dedicati all’esplorazione della bellezza del mondo naturale.
 

Su Sky Cinema Family, venerdì 22 aprile, dalle 13.05, 7 film dedicati alla Giornata Mondiale della Terra, anche disponibili on demand e in streaming su NOW. Una maratona composta da film per tutta la famiglia che hanno al centro la tematica ambientale e le meraviglie della Natura, dalle 13.05 alla seconda serata. Questi i titoli in programmazione: l’esilarante animazione che ci porta dal Polo Nord a Manhattan “Il Viaggio di Norm”; il documentario premio Oscar nel 2006 “La Marcia dei Pinguini” e il suo sequel “La marcia dei pinguini: il richiamo”; la coinvolgente animazione sulla vita marina “Deep – Un’avventura in fondo al mare”, dai creatori di Madagascar; l’animazione che vede protagonista un pinguino “Happy Feet”, film vincitore dell’Oscar per il miglior film d’animazione e del Golden Globe alla canzone di Prince; la seconda avventura animata della saga “Bigfoot Family” in cui il giovane Adam e il suo super papà peloso decidono usare la sua fama per salvare il pianeta; e “Bernie il delfino” che vede protagonista una piccola studiosa dell’oceano, in grado di parlare con i delfini.
 

Anche Sky TG24 celebrerà la giornata del 22 aprile proponendo servizi dedicati sul tema all’interno di tutte le principali edizioni del tg. Nello specifico, il canale di news si interrogherà su come le conseguenze del conflitto in corso tra Russia e Ucraina potrebbero rischiare di distruggere interi mercati alimentari ed energetici, allontanare dagli obiettivi fissati alla Cop26 di Glasgow e minare così, irrimediabilmente, l’agenda climatica globale.

Reference-www.repubblica.it

About the author

admin

Pioneer Jury is a qualified writer and a blogger, who loves to dabble with and write about technology. While focusing on and writing on tech topics, his varied skills and experience enable him to write on any topic related to tech which may interest him. [email protected]

Add Comment

Click here to post a comment