News

ANDAMENTI E TITOLI BORSA ITALIANA OGGI LUNEDÌ 25 APRILE 2022/ Chiusura a -1,53%

PIAZZA AFFARI, LA CHIUSURA

La Borsa italiana chiude in calo dell’1,53% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente A2A (+0,25%), Azimut (+0,25%), Banco Bpm (+0,65%), Campari (+0,38%), Enel (+1,5%) e Snam (+0,08%). I ribassi più ampi sono quelli di Banca Mediolanum (-2,11%), Bper (-1,05%), Cnh Industrial (-5,41%), Diasorin (-1,9%), Eni (-4,79%), Exor (-2,53%), Fineco (-3,25%), Generali (-1,6%), Interpump (-3,8%), Intesa Sanpaolo (-1,72%), Italgas (-1,67%), Iveco (-3,34%), Mediobanca (-1,24%), Moncler (-4,68%), Nexi (-1,08%), Pirelli (-1,03%), Poste Italiane (-2,82%), Recordati (-1,28%), Saipem (-6,44%), Stellantis (-2,38%), Telecom Italia (-2,44%), Tenaris (-6,82%), Unicredit (-1,19%) e Unicredit (-1,02%). Il cambio euro/dollaro scende verso quota 1,07, mentre lo spread tra Btp e Bund resta sopra i 172 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15:25

La Borsa italiana scende dello 0,9% e sul listino principale troviamo in rialzo solo A2A (+0,5%), Azimut (+0,4%), Banco Bpm (+1,6%), Bper (+0,2%), Campari (+0,3%), Enel (+1,6%), Leonardo (+0,2%) e Snam (+0,3%). I ribassi più ampi sono quelli di Amplifon (-1,4%), Banca Generali (-1,1%), Banca Mediolanum (-1,7%), Cnh Industrial (-2,8%), Diasorin (-1,9%), Eni (-2,7%), Exor (-1,8%), Ferrari (-1%), Fineco (-2,4%), Generali (-1,1%), Interpump (-3,7%), Inwit (-0,7%), Italgas (-0,6%), Iveco (-1,6%), Mediobanca (-3,6%), Nexi (-1,4%), Poste Italiane (-1,6%), Prysmian (-0,7%), Recordati (-1,1%), Saipem (-2,5%), Stellantis (-0,9%), Stm (-1,4%), Telecom Italia (-1,8%) e Tenaris (-4,3%). Il cambio euro/dollaro resta sotto quota 1,075, così come lo spread tra Btp e Bund rimane sopra i 171 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 9:50

La Borsa italiana cede l’1,3% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente A2A (+0,5%), Atlantia (+0,1%), Enel (+0,5%) e Hera (+0,6%). Snam, invece, si trova in parità. I ribassi più ampi sono quelli di Amplifon (-1,6%), Banca Generali (-1,1%), Banca Mediolanum (-1,5%), Bper (-1,3%), Cnh Industrial (-3,3%), Diasorin (-1,1%), Eni (-3,5%), Exor (-2%), Ferrari (-1,3%), Fineco (-2,8%), Generali (-1,5%), Interpump (-2,2%), Intesa Sanpaolo (-1,5%), Inwit (-1,1%), Iveco (-1,3%), Mediobanca (-1,3%), Moncler (-2,5%), Nexi (-1,3%), Poste Italiane (-1,3%), Prysmian (-1,4%), Recordati (-1,5%), Saipem (-3,2%), Stellantis (-2,2%), Telecom Italia (-2%) e Tenaris (-4,7%). Il cambio euro/dollaro scende sotto quota 1,075, mentre lo spread tra Btp e Bund supera i 171 punti base.

PIAZZA AFFARI INIZIA UN’ALTRA SETTIMANA

Nonostante il giorno di festa nazionale, la Borsa italiana sarà regolarmente aperta quest’oggi. Scarseggiano però i dati macroeconomici in agenda, posto che in ogni caso il risultato delle elezioni francesi potrebbe avere qualche conseguenza sulle piazze europee e sul cambio della moneta unica. Da segnalare alle 11:00 l’Indice IFO sull’economia tedesca di aprile. In giornata è prevista l’emissione di titoli di stato tedeschi con scadenza fino a 11 mesi. Da Wall Street è attesa la trimestrale di Coca Cola, da Amsterdam quella di Philips, mentre a Piazza Affari è previsto lo stacco dei dividendi di Banco di Desio e Brianza, Basicnet, Coima Res, Covivio, Edison, Esprinet, Franchi Umberto Marmi, Saes Getters e Wiit. Prende inoltre il via l’Opa obbligatoria di IDI su BFC Media.

Venerdì il Ftse Mib ha chiuso in calo del 2,12% 24.279 punti. Sul listino principale ha terminato la seduta in rialzo solamente Hera con un +0,5%. Saipem ha fatto peggio di tutti con un -7,5%. Superiori ai due punti e mezzo percentuali anche i ribassi di Amplifon (-3,1%), Cnh Industrial (-4,3%), Diasorin (-2,8%), Eni (-3%), Exor (-3%), Ferrari (-3,5%), Interpump (-3,4%), Iveco (-3,8%), Pirelli (-2,8%), Recordati (-3,4%), Stellantis (-3,2%), Telecom Italia (-4,4%) e Tenaris (-2,7%). Lo spread tra Btp e Bund è salito sopra i 169 punti base.

— — — —

Abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a fornirti una informazione di qualità e indipendente.

SOSTIENICI. DONA ORA CLICCANDO QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Reference-www.ilsussidiario.net

About the author

admin

Pioneer Jury is a qualified writer and a blogger, who loves to dabble with and write about technology. While focusing on and writing on tech topics, his varied skills and experience enable him to write on any topic related to tech which may interest him. [email protected]

Add Comment

Click here to post a comment